Quantcast
Cronaca

Dalla tragedia di via Borzoli alle alluvioni che hanno colpito Genova e il Levante: le notizie più lette su Genova24.it nella seconda metà del 2014

Genova. Mentre il 2014 sta per chiudersi ripercorriamo gli ultimi sei mesi dell’anno con le notizie più cliccate sul nostro sito. Ancora una volta, protagonista è soprattutto la cronaca.

A luglio gli articoli più letti riguardano gli incidenti stradali con l’incidente sul lungomare Pegli dove ha perso la vita un 40enne, dipendente dell’Ilva. Ancora un incidente a fine mese, con esiti meno tragici ma con un’auto che si infila direttamente dentro il Gran Cafè di Rapallo. Il 5 luglio invece un gattino viene lanciato direttamente da un’auto in corsa sull’autostrada A7: l’animale viene salvato e adottato da un agente della polizia stradale: ecco la sua storia.

Ad agosto a colpire l’attenzione dei lettori di Genova24 è la tragedia di un 19enne che, a causa probabilmente della fine di una relazione con una coetanea, ha deciso di togliersi la vita. Accanto un paio di notizie curiose e per fortuna meno tragiche, come la gallery su un tir e un’auto che si sono infilati insieme nello stesso casello di Genova-ovest o l’incidente che ha visto protagonista un milite di un’ambulanza che, ubriaco alla guida, si è schiantato contro lo svincolo in entrata del casello di Genova-Est.

A settembre protagoniste ancora le notizie di cronaca, dall’auto incastrata alla rotonda del centro commerciale La Fiumara a Genova al tir che ha sfondato il guard rail dell’A7 nei pressi di Isola del Cantone. Tra le notizie più lette anche la storia dell’accoltellamento tra giovani fuori dal Covo di Nord Est il 6 settembre

A ottobre le notizie più lette riguardano l’alluvione di Genova che ha provocato una vittima e centinaia di milioni di euro di danni. Genova24 ha documentato quella notte e i giorni successivi in tempo reale con aggiornamenti continui, photogallery e video.

Tra le altre notizie più cliccate dai lettori la mega rissa di Salita Mascherona nel centro storico di Genova che ha visto protagonisti alcuni stranieri e ha coinvolto una volante della polizia intervenuta sul posto

Anche a novembre a far da protagonista è stata soprattutto la cronaca del maltempo, dall’esondazione del Rupinaro a Chiavari la sera del 10 novembre, all’alluvione del 15 novembre che a Genova ha colpito soprattutto la Valpolcevera con un morto a Serra Riccò e il crollo del muraglione del cimitero della Biacca a Bolzaneto con la dispersione di numerosi feretri e colombari nel torrente Polcevera.

Sempre a ottobre, a bordo della Costa Concordia attraccata al Vte per le operazioni di smantellamento, viene ritrovato il corpo di Russel Rebello, ultimo disperso del naufragio

A dicembre il tragico incidente di via Borzoli, dove un ragazzo muore sotto un camion dopo che il suo zaino resta agganciato al rimorchio. Accanto al dolore di famiglia e amici il quartiere di Sestri ponente si mobilita con un grande e silenzioso corteo per dire basta ai tir in via Borzoli.

Di tutt’altro tenore una delle news più lette in questi ultimi giorni la tesi di laurea del ‘rapper del Lagaccio’ con un videoclip girato a Genova

Più informazioni