Quantcast

Concerti, arte e presepi: Natale e Santo Stefano a Genova e in provincia

Genova. Un Natale ricco di eventi quello a Genova e nelle sua Provincia. Dai concerti all’arte, passando per i brindisi e i presepi. Per chi vuole visitare Genova, ci sono tre nuovi pacchetti turistici: arte, mare e gusto, oltre ai consueti servizi turistici. Per gli amanti dell’arte, un’edizione speciale della Card musei 48 ore al prezzo di euro 10 anziché 16; in vendita e valida fino al  31 gennaio 2015.

Per scoprire il fascino del centro storico genovese, la ricchissima offerta museale cittadina e gli splendidi Palazzi dei Rolli, Patrimonio Unesco, Genova offre una vasta gamma di visite guidate in città : le visite guidate ai Palazzi dei Rolli, un percorso in italiano e inglese dedicato ad alcune delle sontuose residenze costruite dalle famiglie aristocratiche più ricche e potenti di Genova in partenza tutti i sabato pomeriggio. Orari: Sabato ore 15.00: italiano/inglese. Prezzi: Intero € 12, Ridotto: (12-18 anni, over 65 e possessori Card Musei): € 10. Minori di 12 anni: gratis. Punti Vendita: Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica.

Poi ci sono le visite guidate al centro storico, per scoprire il fascino della città antica in partenza tutti i weekend. Orari: Sabato: ore 10.00: italiano/ inglese. Domenica: ore 10.00: italiano/inglese e francese/tedesco. Prezzi: Intero € 12 Ridotto: (12-18 anni, over 65 e possessori Card Musei): € 10 Minori di 12 anni: gratis. Punti vendita: Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica oppure online su www.visitgenoa.it

Molto interessante il tour delle botteghe storiche, un percorso tra sapori tradizionali e antichi mestieri, seguendo il dedalo dei caruggi, tra friggitorie, forni e sciamadde… Parole che evocano aromi e sapori di un tempo. Orari: Sabato ore 14.30: italiano e inglese/altre lingue su richiesta. Prezzo: €12,00 . Punti vendita: Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica oppure www.albatraveliguria.com

Dal 26 dicembre al 6 gennaio torna come ogni anno Circumnavigando Festival, con 40 spettacoli nelle piazze, nei palazzi storici e nei teatri e 1 tendone da circo nell’area del Porto Antico.

Per gli appassionati di arte, Palazzo Ducale ospita fino all’8 febbraio 2015 le mostre di Frida Kahlo e Diego Rivera e Nicholas Muray. Da non dimenticare la ricca offerta museale. Per respirare l’atmosfera autentica del Natale, da non perdere una visita ai più suggestivi presepi storici cittadini: dal presepe della “Madonnetta” al presepe storico allestito presso il Museo Luxoro di Nervi, a quello visitabile al Museo dei Beni Culturali Cappuccini. A Lavagna, invece, c’è quello famoso del Brunzin, mentre a Camogli quello in centro storico.

Per i più piccoli, ma non solo, il 26, 27, 28 dicembre; 3,10, 31 gennaio, “Notte con gli squali” all’Acquario di Genova: speciale iniziativa per far conoscere a bambini e ragazzi dai 7 ai 13 anni l’affascinante mondo marino genovese nel contesto insolito e suggestivo della notte (www.acquariodigenova.it; www.incomingliguria.it).

Non mancano neppure i concerti. Il 25 dicembre, dalle ore 24.00/01,30, nella Chiesa e Oratorio San Filippo, in Via Lomellini, 12, Natale con il Monte Cauriol, Coro Monte Cauriol, A cura di Oratorium Onlus.

Spostandosi in Riviera, il Comune presenta “Portofino in scena”, venerdì 26 dicembre, alle ore 17 nella Chiesa Divo Martino “Akedon Baroc Ensemble”, a cura di Associazione Musicale Sant’Ambrogio (ingresso libero). Concerto di Natale, sempre venerdì 26 dicembre, anche a Santo Stefano d’Aveto, dalle 17.30 nel Santuario di N.S. Di Guadalupe. Giorno di Santo Stefano all’insegna della musica anche a Chiavari, con il concerto Dicembremusica dell’orchestra Tigullio, dalle 17 all’auditorium San Francesco (ingressi libero).

Rimanendo nel Levante, tanti eventi a Rapallo, Santa Margherita e Chiavari. Insomma, appuntamenti per tutti i gusti.