Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Città metropolitana, statuto approvato dal consiglio

Genova. Nell’ultima seduta del 2014 il consiglio metropolitano di Genova ha approvato all’unanimità, dopo la discussione e votazione di una dozzina di emendamenti, lo statuto della Città metropolitana, l’ente che fra 20 giorni prenderà il posto della Provincia di Genova.

Il prossimo passo previsto dalla legge Del Rio, che istituisce i nuovi enti di area vasta in alcuni grandi capoluoghi (e riforma radicalmente le Province in tutti gli altri capoluoghi) sarà l’approvazione da parte della conferenza metropolitana, ovvero l’assemblea di tutti i sindaci del territorio, 67 per quel che riguarda Genova: il Sindaco metropolitano Marco Doria ha annunciato che l’assise sarà convocata a breve per venerdì 19 dicembre.

Fra gli emendamenti alla bozza di statuto approvati oggi in consiglio, che hanno concorso a dar forma al testo finale di 42 articoli, spiccano quello che inserisce fra le finalità della città metropolitana il conseguimento di condizioni di maggior sicurezza delle comunità rispetto ai rischi idrogeologici e una serie di emendamenti che limano il potere della Città metropolitana di intervenire nell’autonomia gestionale di comuni e unioni di comuni.