Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Seconda Categoria E: il Real Fieschi fa il vuoto, il derby di Lavagna va ai Sestieri risultati

Cogorno. Il Real Fieschi supera la prova del nove, battendo il Sori, terza forza del campionato e portando, appunto, a quota nove partite la propria imbattibilità. Pure la Pro Recco conserva lo “0” nella casella delle sconfitte ma, pareggiando per la terza volta, si trova ora a 4 lunghezze dalla capolista.

A San Salvatore di Cogorno i biancoblù hanno prevalso sul Sori per 2 a 0. Il risultato è stato sbloccato da un gol di Casella al 28° della ripresa; al 39° la formazione allenata da William Bottaro ha raddoppiato con lo stesso Casella.

La Cogornese, al terzo pareggio consecutivo, ha fermato sull’1 a 1 la Pro Recco. I rossoblù sono andati al riposo in vantaggio, per la rete segnata da Emina alla mezz’ora; ad inizio secondo tempo Moltedo ha ristabilito la parità. Per la prima volta la squadra di mister Piero Crovetto non ha fatto bottino pieno sul campo di casa.

Prosegue l’ascesa dello Sporting Club Aurora, che ha vinto 4 delle ultime 6 partite giocate. L’undici guidato da Marcello Figone ha regolato il Carasco 08 per 2 a 1. Nel primo tempo i sestresi sono andati a bersaglio con Moro e hanno colpito più volte i legni della porta ospite. Nella ripresa Colmano ha raddoppiato; gli ospiti hanno provato a riaprire la gara con un rigore trasformato da Barbieri ma non sono riusciti a completare la rimonta.

L’Aurora si porta così in zona playoff, così come il Real Deiva, vittorioso su un Borgorotondo in evidente crisi. Risale la china la Riese, al secondo successo di fila. I biancocelesti del ds Luigi Bagnato hanno avuto la meglio sul Levanto 2006 per 2 a 1. Tutto nel primo tempo: al vantaggio ospite segnato da Pettirossi hanno risposto Picasso e Serrao, che con le loro reti hanno ribaltato il risultato.

I Sestieri, ancora a secco in trasferta, si trasformano quando giocano al “Riboli” dove, eccezion fatta per la scoppola subita dal Real Fieschi, hanno vinto quattro volte. Nel derby lavagnese la squadra condotta da Giovanni Picasso ha battuto, e scavalcato in classifica, la Ciassetta. Lenzi nel recupero del primo tempo e Cella ad inizio ripresa hanno portato i locali sul doppio vantaggio; poi la squadra di mister Emanuele Sanguineti ha accorciato con Nuti.

In una giornata senza vittorie esterne e con partite equilibrate (nessuna squadra ha segnato più di 2 reti), tra Cornia e Panchina è finita in parità. Lo scontro salvezza tra due compagini che in classifica sono seguite solamente dal Carasco 08 ha visto i locali, reduci da cinque sconfitte consecutive, rispondere per due volte al vantaggio dei chiavaresi che, a loro volta, arrivavano da tre ko. Panchina avanti primo con Viotti e poi con Carbonetti; Cornia a segno con Ratto e Arata.