Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Promozione girone A: la Voltrese resta in scia alla Carlin’s, exploit del Serra Riccò ad Albenga risultati

Genova. “Scoppia di salute” la Carlin’s Boys, che rifila un poker di reti al Campomorone, laureandosi così campione d’inverno; troppo forte la corazzata sanremese per gli uomini di Pirovano. Le firme, sulla netta vittoria, sono di Atragene, Battaglia, Espinal e Iovine.

Non molla, però, la Voltrese, anche se deve aspettare il sigillo di Cardillo al 90° per archiviare la pratica Borzoli (2-1) e per riuscire a contenere, al giro di boa, il distacco dalla capolista nei termini precedenti (3 punti) … insomma da Voltri ribadiscono a chiare lettere “noi ci siamo”.

Si spengono invece, in questo turno, i sogni di primato dell’Albenga, sconfitta inopinatamente in casa da un sempre più brillante Serra Riccò, che va a segno con Casanova e Cavallino, prima di subire, ma solo al 90° e su rigore, la rete della bandiera degli ingauni (Prunecchi).

Grazie a questo “exploit” i genovesi si consolidano al quarto posto, lanciandosi alla caccia della stessa Albenga, ora in vantaggio di soli tre punti in classifica.

Il Taggia conferma la veridicità del detto popolare “non c’è due senza tre”, superando il Legino e mettendo fine alla sua striscia positiva di risultati; è l’imperiese Gerardi il “match-winner”.

Una doppietta del bomber Granvillano, rifilata alla Loanesi, permette all’Albissola di raggiungere gli avversari di turno al quinto posto, in compagnia del Taggia. Al termine della gara, inaspettatamente, il mister della Loanesi, Arvasi, ha rassegnato le dimissioni.

Dopo sei sconfitte consecutive fuori casa, il Bragno, spezza l’incantesimo, vincendo – sul neutro di Cogoleto – contro un Arenzano in ribasso; sorride il presidente valbormidese Roberto Ferraro per questo regalo di Natale dei suoi giocatori.

In zona salvezza, fondamentale vittoria del Varazze, che va a vincere, in casa della Rivarolese, con un perentorio 4-2; alla doppietta polceverasca di Mazzei , rispondono i nerazzurri Sanna, Fazio, Vallerga e Ferrotti.

Dopo la vittoria nel recupero infrasettimanale, il Ceriale concede il bis, rifilando un tennistico 6-0 ad un Cogoleto precipitato al terz’ultimo posto in classifica.