Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, presidio dei lavoratori in Prefettura: “Dalla Regione un passo importante, ora vediamo il Comune”

Più informazioni su

Genova. Presidio questo pomeriggio davanti alla prefettura di Genova dei lavoratori Amt in concomitanza con la convocazione da parte del Prefetto dei segretari generali dei sindacati dei trasporti. Un incontro che arriva dopo l’emendamento approvato questa mattina dalla giunta regionale che istituisce un fondo di 10 milioni per incentivare l’esodo anticipato e la mobilità del personale dipendente delle aziende di trasporto pubblico su gomma

“Ora dovremo vedere le modalità di utilizzo di questo fondo ma sicuramente è un passo in avanti importante”, spiega Andrea Gamba Filt Cgil. “Ora vedremo come questo passaggio può agevolare anche il confronto con il Comune ma resta da vedere se di fronte a un impegno concreto della Regione il sindaco Marco Doria crederà maggiormente nell’azienda di trasporto pubblico dicendo che nel 2016 Amt parteciperà al bando di gara per vincere. Per questo Amt deve essere più forte di quella attuale e avere un patrimonio adeguato a competere con aziende molto più importanti”.

I sindacati comunque attendono anche parole precise rispetto alla revoca della disdetta dei contratti integrativi: “Non possiamo trattare con la pistola carica sul tavolo – conclude Gamba – anche perché ad ora abbia solo una sospensione del provvedimento”.