Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, nuovi bus per le linee collinari: da oggi in servizio quelli sulle alture di Marassi

Più informazioni su

Genova. Questa mattina sono entrati in servizio i primi tre nuovi bus per le linee collinari. Si tratta degli autobus Rampini modello ALE’, caratterizzati da motori super ecologici EEV Euro 5, pianale completamente ribassato, 7.72 metri di lunghezza, 3 porte, 46 posti di capienza (9 a sedere, 36 in piedi, 1 posto per carrozzella disabili). L’arrivo dei nuovi veicoli contribuisce, almeno in parte, al miglioramento del parco mezzi di Amt, con particolare riferimento alla flotta dei bus di piccole dimensioni indispensabili per garantire il collegamento con le zone più collinari della città. Pur trattandosi di soli sei bus, il loro apporto sarà comunque significativo per l’efficacia del servizio. Resta ovviamente prioritaria la necessità di ulteriori investimenti per il rinnovo complessivo del parco macchine di Amt.

“E’ un fatto molto positivo per l’azienda e per i cittadini – commenta l’assessore alla mobilità Anna Maria Dagnino – soprattutto in una situazione fortemente complessa sul fronte degli investimenti. Questi nuovi bus rispondono ad una esigenza fortissima del territorio e rispondono ad una sofferenza che l’azienda evidenzia da tempo, soprattutto per la disponibilità di questo tipo di mezzi. Non si tratta della soluzione di tutti i problemi ovviamente, ma di una boccata d’ossigeno in attesa di ulteriori prossimi arrivi. Come amministrazione abbiamo condiviso con Amt la scelta di mettere questi nuovi bus in servizio soprattutto sulle linee collinari della Valbisagno, parte della città che più ha sofferto della carenza di macchine piccole adeguate a coprire particolari percorsi”.

Da questa mattina i primi tre bus sono in servizio sulle linee bus 381 e 383 che servono le alture di Marassi. Nei prossimi giorni verranno progressivamente messi in servizio anche gli altri tre mezzi.