Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione e solidarietà, riaprono Upim e Ovs: ricavato per la ristrutturazione delle scuole Ambrogio Spinola e De Scalzi-Polacco foto

Genova. A distanza di due mesi dall’alluvione, la Upim di via XX Settembre, ristrutturata, apre nuovamente al pubblico sabato 6 dicembre. I lavori sono stati condotti con rapidità per permettere al personale di rientrare al lavoro e per sostenere la città nel ritorno alla quotidianità.

“In occasione della riapertura, Upim ha scelto essere vicina alla città di Genova e di dare un contributo concreto alla sua ricostruzione”, si legge nella nota che anticipa l’evento. Il ricavato delle vendite di articoli natalizi sarà infatti devoluto da Upim al Municipio I Centro Est di Genova per la ristrutturazione della Scuola Primaria Ambrogio Spinola.

“In occasione dell’inaugurazione, sabato 6 dicembre a partire dalle ore 9, lo shopping sarà ancora più conveniente e divertente con tante offerte speciali riservate ai clienti e animazione per i più piccoli”, spiegano i responsabili.

Spazi completamente rinnovati anche per OVS di via Brigata Liguria: sempre domani, due mesi dopo l’alluvione, il negozio riapre al pubblico.
In questa occasione OVS ha scelto di contribuire alla ricostruzione della città, devolvendo il ricavo dell’intera giornata di apertura al Municipio I Centro Est di Genova per la ristrutturazione della Scuola Primaria De Scalzi-Polacco di via Vincenzo Ricci.