Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta meteo, ulteriore cedimento sulla provinciale del Bocco di Leivi: temporali nella notte, ma criticità limitate

Genova. Permane fino alle 14 di oggi l’allerta 2 in Valle Stura, ma per fortuna nella notte non si sono verificate particolare criticità. Allerta 1, invece, nei Bacini Marittimi di Centro (da Noli al Monte di Portofino). Nell’entroterra del Levante ligure, Spezzino compreso, Allerta 1 fino alle 16.

Le piogge sono state molto meno intense rispetto a quelle verificatesi durante le precedenti allerte, ma il territorio dell’entroterra è ormai impregnato d’acqua e ci sono situazioni sempre critiche, ad esempio a San Colombano Certenoli, dove ieri si è verificato un ulteriore aggravamento del cedimento della provinciale del Bocco di Leivi in località Maggi.

A lambire la strada c’è anche il torrente Lavagna, che con le ultime alluvioni ha eroso la sponda destra in maniera significativa. Secondo quanto segnala il Comitato Salviamo la Fontanabuona, c’è il rischio che la strada, sia in questo tratto che fra Camposasco ed il Bocco, frani ancora mettendo a rischio la viabilità.

Il territorio, quindi, è sempre più fragile e per questo è costante il monitoraggio.