Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Virgo Fidelis, i festeggiamenti dell’Arma dei carabinieri: Messa del cardinale Bagnasco e riconoscimenti foto

Più informazioni su

Genova. Il 21 Novembre è una data storica per l’Arma dei Carabinieri. E’ il giorno nel quale vengono commemorati la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri e la “Battaglia di Culqualber” nel suo 73° anniversario.

Nella circostanza, alle ore 10.30, presso la Caserma “Vittorio Veneto”, sede del Comando Legione Carabinieri Liguria, S.E. il Cardinale Angelo Bagnasco ha celebrato la S.Messa, alla presenza delle massime Autorità cittadine e ai familiari dei Caduti dell’Arma. Di seguito, dopo l’intervento del Comandante della Legione Carabinieri Liguria, Generale di Divisione Enzo Fanellie la rievocazione delle Medaglie d’Oro vittime del dovere, è stata celebrata la “Giornata dell’Orfano”, che rappresenta per l’Arma e per l’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri (O.N.A.O.M.A.C.) un momento di concreta vicinanza alle vedove e figli dei colleghi caduti.

E’ stata anche l’occasione per la consegna di attestati di riconoscenza del Comandante della Legione alle Infermiere Volontarie della C.R.I., per la collaborazione offerta in favore dei Carabinieri della Liguria ed anche al Carabiniere Scelto Christian Puppo, in servizio alla Compagnia CC di Chiavari (GE), già insignito di Medaglia d’Oro al Merito Civile per un conflitto a fuoco con arresto dei malviventi avvenuti nel 2008 nell’hinterland milanese. Lo stesso militare, con il sottufficiale capo-equipaggio, è stato altresì protagonista lo scorso 10 novembre, durante l’evento alluvionale che ha colpito Chiavari, del salvataggio di una famiglia, rimasta intrappolata da acqua e fango.

La giornata aveva avuto inizio in Via G.B. Monti a Sampierdarena con la deposizione di una corona da parte del Generale Fanelli alla lapide che ricorda il sacrificio del Maresciallo Vittorio Battaglini e del Carabiniere Mario TOSA. Commemorazioni ufficiali hanno avuto luogo anche nei Cimiteri cittadini dove riposano le spoglie dei due Caduti, del Maresciallo Maggiore Medaglia d’Oro al Valor Militare Felice Maritano e dell’Appuntato Antonino Casu.