Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vela, Invernale del Tigullio: nel week end si conclude la prima manche

Lavagna. Il Campionato Invernale del Tigullio vivrà sabato 29 e domenica 30 novembre la chiusura della prima manche, poi tutti i partecipanti si ritroveranno nel 2015 nei week end di sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio, sabato 14 e domenica 15 febbraio.

Nelle acque di Lavagna si terrà così il secondo ed ultimo fine settimana di confronto tra le 50 imbarcazioni, il doppio rispetto all’edizione 2013-2014, protagoniste di una nuova formula allo scopo di favorire appunto una maggiore partecipazione alla grande rassegna velica d’altura promossa e organizzato dal Comitato dei Circoli Velici del Tigullio.

“Un primo obiettivo è stato certamente raggiunto ed è stato quello di rilanciare la voglia di esserci da parte anche di chi, negli ultimi anni, non aveva gareggiato con noi – spiega Noceti –. Il messaggio che lanciamo è sempre molto forte: la vela, nonostante il periodo economicamente difficile attraverso dal Paese, riesce a resistere e, anzi, a venire incontro alle esigenze degli alberghi e delle attività commerciali del territorio grazie all’indotto portato da manifestazioni come l’Invernale del Tigullio”.

Dando uno sguardo alle classifiche, nella classe ORC è ancora una volta Low Noise II (Giuseppe Giuffrè) a godere dei favori del pronostico dopo i successi maturati nelle prime due prova. Aia de Ma (Luca Olivari) e Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni) venderanno la pelle a carissimo prezzo. Nell’IRC attenzione a Botta Dritta 2 (Marco Matica), Celestina 3 (Campodonico-Frixione) e Hakuna Matata (Alberto Ialongo). I protagonisti sono anche Capitani Coraggiosi (Federico Felcini-Guido Santoro) nell’ORC 1-2, Filando (Filippo Mantegazza) nell’IRC 1-2.

Classe Libera sempre più appetita ed il ritorno di Giorgio Diana, con il suo Jonathan Livingston, è importante nel Gruppo 0. Montpress (Montedonico-Rognoni) e Fantasia (Antonio Miadonna) vanno a segno, invece, nel Gruppo A, Walkiria (Paolo Zeni) e Gatto Mammone (Franco Govi) nel Gruppo B. Sorride, invece, la LNI Chiavari e Lavagna nel Gruppo C.

Buone notizie sul fronte meteorologico, poiché le regate dell’Invernale del Tigullio, sabato e domenica, saranno probabilmente accompagnate da un vento da nord. Sabato sera tutti i partecipanti avranno possibilità di cenare insieme in un ristorante di Rapallo vicino al locale Club Nautico. La premiazione è prevista al Marina Sporting di Lavagna attorno alle ore 16; subito dopo l’happy hour e la compilazione delle classifiche.

Clicca qui per consultare le classifiche.