Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trasta, si apre l’asfalto sulla ‘strada del Terzo Valico’: due abitazioni a rischio evacuazione

Più informazioni su

Trasta. Uno smottamento dopo le forti piogge della notte ha fatto sollevare l’asfalto in via Rocca inferiore dei Corvi a Trasta, in Valpolcevera, strada di proprietà del Comune di Genova ma interessata dai lavori che a monte sta realizzando il Cociv, il consorzio che sta costruendo il terzo valico ferroviario. “L’asfalto si è alzato a causa della roggia che non regge più la portata dell’acqua perché a monte c’è stata una deviazione e scaricano due scoli anziché uno” denunciano gli abitanti della zona. La strada ha ceduto nella parte bassa, quasi all’incrocio con via Castel Morrone.

Sul posto sono arrivati i tecnici del Cociv e la polizia municipale che sta attendendo l’arrivo di un geometra per decidere su cosa fare. Nel caso venga decisa la chiusura della strada, anche i due caseggiati che si trovano a monte della strada verranno evacuati in quanto unica via d’accesso alle abitazioni.

Agg. 13 novembre
A proposito dell’asfalto danneggiato dall’acqua in via Rocca Inferiore dei Corvi che fortunatamente non ha portato poi ad alcuno sgombero, riceviamo e pubblichiamo le precisazioni da parte di Cociv: “Non è stata effettuata alcuna deviazione da parte dei lavori del terzo valico di ocrsi d’acqua a monte e che i due scoli naturali erano già presenti prima dell’avvio delle attività relative all’opera”.

“Cociv – prosegue la nota del Consorzio – intervenuto sul posto insieme alla polizia municipale e ai tecnici di Aster, ha constatato che il fenomeno è legato al materiale di diverse utenze private che bloccavano il normale deflusso dell’acqua”.

Cociv – conclude la nota – per venire incontro alle necessità del territorio è intervenuto prontamente per le attività di ripristino e rimozione dell’ostruzione consentendo così la rapida apertura al traffico della viabilità nella mattina di oggi”.