Cronaca

Tonnellate di rame rubato sui binari tra Busalla e Ronco Scrivia: arrestati per attentato sicurezza trasporti

furto rame treno

Genova. Per mesi hanno rubato il rame dai binari tra Busalla e Ronco Scrivia mettendo così a repentaglio
la vita di centinaia di passeggeri, visto che i cavi servono al funzionamento di semafori e scambi.

Per questo la procura di Genova ha contestato a tre romeni, una donna e due ragazzi di 20 e 25 anni, anche l’attentato alla sicurezza dei trasporti.

I tre, madre e figli, che sono stati arrestati la scorsa settimana, avrebbero rubato in tutto circa 2 tonnellate di rame. Secondo gli investigatori la madre, oltre ad organizzare i colpi, era poi addetta alla pulizia dei cavi dalle guaine. Il rame ripulito era così pronto per essere rivenduto.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.