Quantcast
Sport

Tennis Club Genova, Serie A1: donne in trasferta a Cagliari, gli uomini ospitano Prato

Tennis Club Genova

Genova. Sarà una domenica importante per il Tennis Club Genova nel campionato di Serie A1.

La squadra maschile sarà impegnata in casa contro Prato; basta un pareggio per approdare in semifinale. “Siamo pronti e carichi – spiega il capitano Mauro Balestra- sappiamo dell’importanza di questa sfida ma siamo consapevoli della nostra forza. E sono certo che ci sarà un grande pubblico al circolo per darci la carica”.

Rosa al gran completo per la formazione maschile che potrà contare su Potito Starace e Marco Cecchinato. “Il capitano Balestra deciderà chi far giocare tra i due ma entrambi hanno voluto essere presenti per sostenere la squadra vista l’importanza del match. Rientra il tennista napoletano dopo due settimane di riposo previste già ad inizio stagione, visto che si era deciso di alternare Cecchinato e Starace nei primi quattro impegni stagionali”, spiegano dal circolo biancorosso.

Dunque, grande entusiasmo in casa del TC Genova che vuole chiudere i conti con una settimana di anticipo e portare a casa il primo obiettivo stagionale.

Mentre la squadra femminile di Marco Lubrano vola a Cagliari con il debutto di Karin Knapp. “Ci darà un grandissimo aiuto – spiega Lubrano – per noi rappresenta un valore aggiunto straordinario. Dobbiamo vincere per fare un bel balzo in chiave qualificazione”.

Ed è prontissima anche Knapp. “Sono molto contenta di esordire domenica perchè aspettavo da tanto il momento di poter vestire i colori del TC Genova e perché a me la Serie A piace molto – afferma -. Siamo una squadra forte che può giocarsela con tutte e quindi andiamo molto carichea Cagliari per portare a casa la partita”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Giorgia Mortello. “Domenica è una partita importantissima – dichiara – perché in questo momento sono davanti a noi in classifica e vincendo andremmo pari a loro: in compenso Cagliari deve ancora fare la giornata di riposo e la sfida con prato. Sarà una partita difficilissima perché loro in casa hanno grande tifo e,perché essendosi rinforzate sanno di poter fare molto di più rispetto all’anno scorso contro di noi: saremo al completo e cercheremo di sfruttare tutte le nostre forze per vincere”.