Quantcast
Cronaca

Scoperto laboratorio clandestino di false griffes: nuovo maxi sequestro nel centro storico

Genova. Maxi sequestro nel centro storico di Genova, dove sono stati trovati ben 12.350 oggetti contraffatti, tra vestiti, accessori e gadget vari. Il blitz è scattato durante un servizio di perlustrazione del centro, quando i carabinieri della Maddalena hanno notato un senegalese che usciva dal portone di un palazzo nei vicoli, trasportando un grosso borsone.

Dalla perquisizione sono emersi numerosi abiti nuovi e tutti contraffatti, quindi i militari hanno deciso di controllare la casa da cui era uscito il 38enne. Dentro l’appartamento sono stati trovati oltre 12 mila oggetti, tra cui 18 capi di abbigliamento, circa 340 accessori moda e 11.970 etichette contraffatte, oltre ad una macchina da cucire, utilizzata per il confezionamento dei capi di vestiario, e tre clichè di altrettanti famosi marchi di abbigliamento-calzature.

L’appartamento-laboratorio clandestino, in uso ad un senegalese di 42 anni, anch’esso denunciato per “produzione e commercializzazione di prodotti contraffatti”, oltre alla ricettazione, sarà oggetto di ulteriori accertamenti.