Quantcast
Cronaca

Sciopero nazionale, i docenti scendono in piazza: domani corteo a Genova

scuola protesta studenti insegnanti

Genova. Il corteo previsto per lo sciopero del 10 ottobre, rimandato a Genova a causa dell’alluvione, confluisce nella giornata di sciopero generale e manifestazione europea del 14 novembre.

L’assemblea Permanente del 14 luglio, infatti, aderisce ai temi della mobilitazione europea che pone al centro della protesta le politiche di austerità, dove a pagare sono le categorie sociali più deboli come disoccupati, studenti, precari, migranti, lavoratori a cottimo senza contratto, politiche che di fatto schiacciano il futuro dei giovani. Aderisce anche alla mobilitazione nazionale del 14 novembre contro la legge di stabilità che colpirà ancora una volta il mondo della scuola pubblica.

I docenti genovesi si ritroveranno alle ore 9 in Piazza Caricamento insieme alle associazioni di genitori e ai lavoratori per manifestare un NO deciso “contro la Buona scuola renziana che di fatto nientifica le grandi sperimentazioni didattiche di questi ultimi decenni e confonde le cause con gli effetti, valutando una scuola penalizzata da anni di disinvestimento su formazione dei docenti, infrastrutture, laboratori e quant’altro”, si legge in una nota.