Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, si rompe tubo del gas: evacuati reparti dell’ospedale Villa Scassi

Sampierdarena. Una tubazione di gas si è rotta in un cantiere fuori dall’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. I vigili del fuoco sono immediatamente intervenuti sul posto e insieme al personale del nosocomio, per motivi precauzionali, hanno evacuato il pronto soccorso. La trentina di pazienti che si trovavano all’interno sono stati trasferiti in un’altra ala dell’ospedale e sono tutti sotto controllo del personale medico.

Off limits anche il reparto di radiologia, che è stato sgomberato da medici, degenti ed infermieri. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, stanno operando personale del 118 e della polizia municipale. La zona è stata anche interdetta alla circolazione e pesanti ripercussioni si registrano al traffico. La conseguente chiusura del pronto soccorso del Villa Scassi, polo nevralgico sanitario del ponente di Genova, sta creando un boom di accessi negli altri ospedali cittadini.

Secondo le prime informazioni, la rottura sarebbe stata provata da una trivella utilizzata per scavare l’asfalto, che avrebbe colpito e forato il tubo. Sul posto stanno lavorando i tecnici per cercare di arginare l’emergenza quanto prima.