Quantcast

Rapallo, l’11 novembre “Open day” della scuola media

scuola

Rapallo. La scuola secondaria di 1° grado dell’Istituto Comprensivo Rapallo-Zoagli martedì 11 novembre 2014 alle ore 16.40 aprirà le porte a genitori e ragazzi delle classi quinte di tutto il territorio , per il tradizionale OPEN DAY in vista delle iscrizioni alla media per l’anno scolastico 2015-16.

L’offerta formativa dell’Istituto , che è identica per le sezioni di Rapallo e di Zoagli, è rapidamente cresciuta e si è consolidata , acquisendo un’identità propria , che coniuga l’utilizzo delle tecnologie, in aule dotate di LIM e postazioni PC, con l’approfondimento specifico della lingua inglese: la scuola è infatti caratterizzata dall’ inglese potenziato (unica lingua straniera insegnata per 5 ore settimanali, anziché 3 ore di inglese e 2 della seconda lingua straniera ) , dal laboratorio di madrelingua che sarà condotto dalla professoressa Leonye Spelta da febbraio 2015 , finalizzato al progetto KET (KEY ENGLISH TEST, esame Università di Cambridge) , dall’English Camp estivo dal 15 al 26 giugno 2015 esclusivamente condotto da tutors madrelingua inglese.

Un’attenzione particolare viene data all’inclusione degli alunni stranieri, con il progetto ITALIANO L2 della professoressa Maria Cassaro per i ragazzi non italofoni, e con il laboratorio teatrale condotto dalla professoressa Isabella Herzfeld, dove tutti sono importanti e preziosi, ciascuno con la sua specificità.

I ragazzi delle classi seconde sono pronti a presentare in questa occasione ai visitatori le prove del loro spettacolo teatrale, nel laboratorio condotto dalla professoressa di italiano Isabella Herzfeld, mentre gli alunni di prima , dopo soli due mesi di scuola, diretti dalla professoressa di educazione musicale Metella Pettazzi si cimenteranno in un brano musicale con diversi strumenti. A dicembre partirà anche il progetto di peer to peer education, in collaborazione con il Liceo Da Vigo, i cui studenti di quarta liceo, coordinati dalla professoressa Carleo, si cimenteranno nel ruolo di tutors dei loro compagni più giovani, di prima e seconda media; questi ultimi si recheranno al Liceo dove potranno, affiancati dagli studenti del classico e del linguistico, rinforzare le competenze di base sotto la supervisione ed il coordinamento del professor Roberto Salsedo, seguiti dall’insegnante Clara di Giampaolo. Il progetto di Istiututo, CIBOENERGIAPIANETAVITA, coordinato dalla docente Roberta Salvi, sulla tutela dell’ambiente, lo spreco alimentare e la valorizzazione del territorio, in continuità dall’infanzia alla secondaria, è stato insignito del LOGO EXPO 2015 in quanto ritenuto in linea con gli obiettivi e i contenuti della manifestazione dall apposita commissione progetti dell’evento internazionale.

Al momento delle ‘iscrizioni on line, che si apriranno a fine gennaio, sarà possibile inserire almeno due -se non addirittura tre- opzioni di scelta delle scuole, anche in comuni diversi, pubbliche o private, per cui anche l’eventuale esubero delle domande rispetto ai posti disponibili sarà automaticamente gestito dal sistema con l’accreditamento dell’iscrizione alla scuola di seconda scelta.