Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Rapallo d’AMare… a Natale”: sabato l’inaugurazione a Villa Devoto

Più informazioni su

Rapallo. Un’ambientazione da film, un appuntamento imperdibile per tuffarsi nella magica atmosfera della festa più attesa dell’anno.

Tutto questo è “Rapallo d’Amare… a Natale”: una serie di eventi e di attrazioni rivolte in particolare a bambini e famiglie che trasformerà Rapallo nella città del Natale a partire da sabato 29 novembre – con l’inaugurazione prevista alle ore 16.30 – e fino al 6 gennaio.

Il Comune di Rapallo, in collaborazione con CIV Ci Vediamo a Rapallo, il patrocinio di Regione Liguria, il contributo della Camera di Commercio di Genova e la partecipazione di ASCOM Confcommercio Rapallo e Zoagli, Associazione COR (Circolo Operatori Rapallo), Associazione Albergatori Rapallo e Zoagli e ANACI Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari, danno vita a quaranta giorni di magia, luci, colori ed emozioni per festeggiare insieme e tornare bambini con tantissime iniziative e grandi eventi dedicati a tutta la famiglia per un Natale 2014 davvero unico.

Già, perché quest’anno l’anziano signore barbuto e di rosso vestito tanto caro ai bimbi ha deciso, dalla sua Casa immersa nelle nevi e nel freddo della Lapponia, di trasferirsi nella suggestiva abitazione a pochi passi dal mare e dalla splendida cornice del promontorio di Portofino.

Ed ecco quindi che villa Devoto, storico edificio affacciato su via Magenta, si trasformerà per l’occasione nella “Casa al mare di Babbo Natale”: scenografia coinvolgente, stanze interamente dedicate a intrattenimento e attività ludiche per i bimbi, musica, danze e tanti appuntamenti nell’area esterna alla villa che coinvolgeranno diversi “attori” in quella che è la fiaba natalizia ambientata a Rapallo. L’ingresso sarà gratuito.

La magia prosegue infatti sul lungomare, nella zona della Rosa dei Venti, in un’ambientazione d’altri tempi: un vero e proprio tuffo nel passato con la giostra antica forgiata dalla straordinaria maestria degli artigiani tedeschi: realizzata negli ultimi anni del ‘700 e restaurata nel 1974 in occasione dell’inaugurazione del parco di Gardaland, da due secoli attraversa l’Italia ma quest’anno approda a Rapallo per fare felici grandi e piccini alla maniera dei tempi passati.

Uno sguardo al passato, poi tutti con il naso in su ad osservare il firmamento. Dove? Al parco De Martino, in centro città, dove verrà collocato un planetario del diametro di 6 metri. All’interno, anche animazioni didattiche e divulgative in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico di Righi (Genova).

Non è finita. Il percorso prosegue e dal parco De Martino ci si sposta in piazza Cile, dove verrà allestito il tendone del circo contemporaneo (dove non è prevista l’esibizione di animali): tutti pronti a divertirsi osservando le prodezze di acrobati, giocolieri e di tutti gli artisti della Compagnia Sarabanda, che propone lo spettacolo “Porto. Arte che nutre”, nell’ambito della XIV edizione del “Circumnavigando”, Festival internazionale di teatro e circo.

Se il Natale è la festa preferita dai bambini, non poteva mancare uno dei personaggi più amati dai più piccini: Peppa Pig, protagonista al teatro auditorium delle Clarisse, che ospiterà lo spettacolo – attualmente in tour in Italia – dal titolo “Peppa Pig e la Caccia al Tesoro”.