Quantcast

Presidenza Eurocities: dopo Liverpool ecco Genova. Mandato annuale per la città della Lanterna

veardo vincenzi bevan eurocities

Genova. L’assemblea plenaria del Forum Sviluppo Economico di Eurocities, l’associazione delle principali città europee, ha eletto Genova, nella persona dell’assessore Francesco Oddone, alla sua presidenza. L’elezione è stata ratificata nel corso dell’Assemblea annuale dell’associazione che si è svolta a Monaco di Baviera nella giornata di ieri, 7 novembre. Genova succede a Liverpool ed assume un mandato annuale, fino a fine 2015.

“Questa nomina da parte delle nostre città partner – ha commentato l’assessore Francesco Oddone – rappresenta naturalmente un grande onore ed allo stesso tempo un importante riconoscimento per il lavoro svolto e la credibilità accumulata nel corso di questi anni. La rete di Eurocities si attende molto da questo mandato, che va a coincidere, da un lato con una profonda crisi politica ed economica e dall’altro con l’avvio della nuova programmazione comunitaria 2014-2020. Le sfide che ci attendono sono molteplici e complesse: dall’innovazione del nostro sistema economico alla smart city, dalle misure necessarie per combattere la disoccupazione alla realizzazione di migliori percorsi formativi e di occupabilità, in particolare dei giovani, dal pieno ed efficiente uso dei fondi strutturali alla messa in opera di politiche che rendano più ‘resilienti’ alle avversità i sistemi economici locali”.

Genova si avvia quindi a presiedere la più importante delle Commissioni di lavoro di Eurocities, cui fanno capo i principali dossier delle politiche europee: fondi strutturali e politica di coesione; imprenditorialità e piccole e medie imprese; innovazione; sviluppo urbano integrato; aree metropolitane.