Quantcast
Cronaca

Piaggio Aero, Berta (Industriali): “Non è una passerella, ma una svolta per l’economia” fotogallery

piaggio aero villanova

Villanova d’Albenga. “Questa non è una passerella. Basta entrare e vedere che cos’è questo capannone, capire quanti milioni di euro sono stati investiti e quanti ne saranno investiti ancora, nei macchinari nuovi che stanno arrivando”. A rimarcare l’importanza della nascita dello stabilimento di Villanova di Piaggio Aerospace è Alessandro Berta, direttore dell’Unione Industriali di Savona.

Quella di oggi, dice, è una giornata fondamentale per comprendere che “ormai non c’è più la possibilità di tornare indietro. Questa è la dimostrazione che qui a Villanova si costituirà un polo aeronautico di eccellenza. Questa è industria ad alta tecnologia, che dà valore aggiunto a tutta la provincia e a tutto il territorio ligure, anche perché evidentemente si porterà dietro tutta una serie di attività verso i fornitori, e la necessità di formare giovani che siano in grado di lavorare e di operare in aziende di questo livello. Quindi un passo fondamentale per l’economia della nostra provincia”.

Un approdo, quello di Piaggio al Panero, che potrebbe rappresentare il vero punto di svolta per il rilancio dello scalo: “Sicuramente la presenza di Piaggio vicino all’aeroporto e all’interno dell’aeroporto – lo stabilimento infatti sarà collegato alla pista – dovrà far nascere una sinergia tra le due entità. L’aeroporto è al servizio di Piaggio, e Piaggio evidentemente potrà essere attrattiva per portare qui attività, per esempio, nell’ambito della business aviation o della meccanica e della manutenzione dei velivoli di aviazione generale, anche quella attività ad alto valore aggiunto e che può impiegare un bel po’ di personale”.

Più informazioni