Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallavolo, Serie B2: la Normac AVB perde il recupero, poi si riscatta piegando la Pro Patria risultati

Genova. Due impegnative partite in tre giorni per la Normac AVB che, dopo aver giocato giovedì 20 il recupero del match con l’Uniabita Cinisello Balsamo (rinviato sabato 15 a causa delle avverse condizioni atmosferiche nel milanese) ha incontrato al palazzetto dello sport Lino Maragliano la Bracco Pro Patria Milano.

A Milano la squadra guidata da Matteo Zanoni parte un po’ in salita, ma riesce a ritornare in partita con un buon recupero nel finale del primo set e soprattutto nel secondo quando si trova avanti 24 a 19. Però, a causa di qualche errore e di un ottimo gioco della squadra milanese, le genovesi cedono anche la seconda frazione. Il terzo set vede una Normac AVB demoralizzata e la partita si chiude in 3 set per l’Uniabita.

Sabato 22 novembre contro l’altro team milanese la Normac AVB parte subito molto bene e si aggiudica il primo parziale per 25 a 14 in circa 20 minuti. A partire dal secondo set la stanchezza comincia a farsi sentire e la battuta, che fino a quel momento era stata un’arma fondamentale per mettere in difficoltà le avversarie, si fa meno precisa e anche la concentrazione cala. La Pro Patria cerca di sfruttare la situazione, ma alla fine l’esperienza e la determinazione delle genovesi a non mollare fanno girare le sorti dell’incontro a favore delle padrone di casa che vincono i due set conclusivi 25/22 e 25/19 e si aggiudicano i 3 punti in palio.

In classifica ora la Normac AVB è in quarta posizione, a 5 punti dalla vetta e a -3 da Cuneo e Pro Victoria. Affiancate alle genovesi, ma con un quoziente set peggiore, ci sono Garlasco e Bodio Lomnago.