Quantcast

Pallanuoto, Rapallo ospite del Messina. Antonucci: “Sarà un match proibitivo”risultati

Rapallo Nuoto Vs R.N. Bogliasco

Rapallo. Prima trasferta in terra sicula per il Rapallo in questo campionato di Serie A1. Destinazione Messina, per affrontare la squadra di casa attualmente seconda forza del campionato alle spalle del tandem composto da Mediterranea Imperia e Plebiscito Padova.

Fischio d’inizio sabato 8 novembre alle ore 15. Partita sulla carta a favore della formazione messinese, che in estate si è rinforzata con l’arrivo di tre azzurre dall’Orizzonte Catania (Radicchi, Aiello e la ex giallobù Garibotti), e del centroboa olandese Sevenich, anche se il Rapallo non si dà certo per vinto e punterà a confermare quanto di positivo ha dimostrato nel derby di sabato scorso contro il Bogliasco.

“Quello con il Messina fa parte dei match per noi proibitivi, come contro Imperia e Padova – commenta il tecnico gialloblù, Luca Antonucci -. Di fronte troveremo una squadra di tutto rispetto, che per ora ha raccolto meno rispetto alle sue potenzialità. Noi siamo in crescita, nelle partite in cui lo scopo era far punti abbiamo centrato l’obiettivo, i margini di miglioramento sono notevoli. Chiaramente, essendo un gruppo in prevalenza formato da giovani, non mancheranno rendimenti altalenanti per via dell’inesperienza: dobbiamo lavorare soprattutto su questo aspetto”.