Quantcast
Cronaca

Nasce la nuova Piaggio Aerospace, il premier Renzi a Villanova tra strette di mano e proteste fotogallery

Villanova d’Albenga. Il premier Matteo Renzi è arrivato al nuovo stabilimento di Piaggio Aerospace per la cerimonia d’inaugurazione, alla quale partecipa anche il ministro della Difesa Roberta Pinotti, oltre ai vertici delle istituzioni regionali come Claudio Burlando e al cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova. Ad accogliere Renzi il presidente e l’Ad di Piaggio Alberto Galassi e Carlo Logli, ma anche una protesta.

Circa trenta persone, infatti, tra operai e rappresentati di partiti, stanno manifestando in modo pacifico davanti al nuovo stabilimento. Tra i primi ad arrivare gli esternalizzati di Piaggio, che passeranno a Laer, l’azienda che ha rilevato alcune lavorazioni da Piaggio, che chiedono garanzie. A manifestare ci sono anche leghisti, con il segretario della Liguria, Sonia Viale, che espongono uno striscione con scritto “Renzi fatti eleggere”, rappresentanti della Lista Tsipras con lo striscione “L’Italia è una repubblica di licenziati e mazziati”.

Presenti anche i grillini, il cui slogan è “Hammerhead P1HH – articolo 11 della costituzione”, che fa riferimento all’aereo drone prodotto da Piaggio e all’articolo della Carta che ripudia la guerra.

Più informazioni