Quantcast
Cronaca

Maltempo, la terra si sgretola: preoccupano le alture di Genova, a Sori frana pericolosa

Genova. Non c’è pace per il territorio genovese, già provato dalle piogge di giorni. Le frane si susseguono una dopo l’altra, lasciando dietro di sé detriti e persone senza più casa. Sulle alture di Genova sono diversi gli smottamenti che preoccupano. A Pra’, in via Montecucco, una casa è stata risucchiata, poco dopo l’evacuazione delle tre famiglie che abitavano a ridosso del costone franato. Fortunatamente non ci sono vittime né feriti perché era stata da poco evacuata dopo un movimento del terreno: le sette persone coinvolte erano uscite dopo il movimento del terreno e non erano più rientrate.

Disagi anche sulle alture di Voltri dove una frana ha interrotto ala strada che da Fabbriche arriva a Campanave, frazione abitata da quasi duecento nuclei familiari per un totale di circa 300 persone. Il crollo è avvenuto in via alla Brigna e sul posto stanno operando mezzi dei vigili del fuoco, della polizia municipale e del Comune. La strada è chiusa, alla frazione di
fatto isolata si arriva soltanto a piedi o con l’utilizzo degli scooter. Il Comune sta cercando di organizzare un giro di navette per collegare la zona della frana con il centro di Voltri.

E un’altra frana, tutt’ora in movimento, molto estesa e pericolosa, si è verificata intorno alle 15.40 a Sori, in Via Del Campo.
Il Comune ha disposto la chiusura, con divieto assoluto di transito nella parte alta della via. Qui l’accesso pedonale alle case è consentito “esclusivamente attraverso la mulattiera delle cinque strade, accessibile da San Rocco oppure da Sant’Apollinare”, rende noto il Comune.

D’intesa con i vigili del fuoco sul posto, una famiglia è stata evacuata per questa notte. Domani le squadre tecniche del Comune interverranno per una ricognizione più accurata, resa impossibile dal buio, e una prima messa in sicurezza, che consenta alla famiglia di rientrare nella loro abitazione.

Ma i tempi di ripristino, considerata l’entità della frana, si preannunciano molto lunghi. Nei prossimi giorni ripristinate alcune vecchie mulattiere abbandonate per dare accesso pedonale alla parte alta di Via del Campo da Via Cairoli.
Nel pomeriggio altre piccole frane e smottamenti in varie parti del territorio di Sori.

A Recco in mattinata una frana ha causato l’evacuazione di una famiglia di 5 persone e la chiusura di un negozio in via San Rocco. Il provvedimento resterà in vigore fino a nuovo ordine, dato il fronte franoso, che minaccia l’edificio, ancora in movivento.

Foto pubblicata dal Comitato per Pra’ su Facebook.