Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, resta interrotta la linea Genova-Ovada-Acqui Terme: previsti ritardi dei treni su tutte le linee

Genova. Il maltempo continua a complicare la situazione della rete ferroviaria. Ecco le previsioni per la giornata di oggi. Linea Savona -Ventimiglia: Confermata l’intera offerta commerciale regionale e Intercity. A causa del rallentamento precauzionale tra Albenga e Andora, però, sono previsti allungamenti dei tempi di viaggio.

Linea Genova-Ovada-Acqui Terme: Circolazione ferroviaria sospesa tra Campo Ligure e Ovada, a seguito di un movimento franoso a Rossiglione. I treni regionali fanno capolinea a Campo Ligure e Ovada. Attivo il servizio sostitutivo con bus fra Ovada e Campoligure e fra Rossiglione e Campoligure. Gli orari degli autobus sono soggetti a possibili allungamenti dei tempi di viaggio legati al traffico stradale. La riattivazione è prevista lunedì 24 novembre. Per tutta la prossima settimana saranno cancellati e sostituiti con bus i treni regionali 6153 e 6157, tra Ovada e Genova, cancellato anche il regionale 6166 (Genova-Acqui T.) i viaggiatori possono utilizzare il regionale 11396 che effettuerà le stesse fermate del 6166.

Linea Genova-Arquata-Milano e Genova-Arquata-Torino: Confermati tutti i servizi Frecciabianca, Intercity e Regionali. I collegamenti  Regionali Veloci potranno subire limitazioni di percorso ed essere limitati ad Alessandria o Arquata. I viaggiatori troveranno proseguimento con i treni Intercity che effettueranno, all’occorrenza, le fermate straordinarie necessarie senza maggiorazione di prezzo. Sono previsti allungamenti dei tempi di viaggio per tutte le tipologie di servizio.

Linea Genova-La Spezia: Confermata l’intera offerta commerciale. Sono previsti allungamenti dei tempi di viaggio per tutti i servizi.

Sulla base delle informazioni ricevute dal Dipartimento della Protezione Civile, dalle Prefetture interessate e d’intesa con la Regione Liguria è previsto: attivazione h24 del Centro Operativo Territoriale con il coordinamento della Sala Operativa Nazionale; presidi manutentivi e attività di sorveglianza lungo le linee ferroviarie interessate dal maltempo per possibili movimenti franosi ed esondazioni di fiumi e torrenti; attivazione dei servizi di assistenza a terra e di servizi sostitutivi con bus negli impianti strategici, pronti ad essere utilizzati in casi di emergenza. In particolare saranno a disposizione bus sui piazzali delle stazioni di Genova Piazza Principe, Albenga, Tortona, Arquata e La Spezia.