Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, in Fontanabuona l’avviso di allerta arriva con una telefonata del sindaco

Fontanabuona. Novità in merito alla comunicazione delle allerte meteo. Dal primo dicembre, sarà un messaggio telefonico con la voce del proprio sindaco ad avvertire la Media e Alta Fontanabuona, colpite dalla recente alluvione che ha provocato due morti. Il progetto chiamato ‘AlertSystem’ è stato presentato dai sindaci del territorio riuniti nel palazzo comunale di Ferrada.

Il sistema, già attivo nei Comuni di Cicagna, Coreglia e Orero, sarà ora introdotto anche a Moconesi, Lumarzo, Neirone, Tribogna, Uscio, Avegno, Favale di Malvaro e Lorsica. Una “chiamata zero” sarà fatta il primo dicembre per informare gli utenti dell’attivazione del servizio. Da quel momento i cittadini, attraverso gli uffici comunali o anche il sito del Comune, potranno richiedere di ricevere la chiamata sul cellulare in aggiunta o al posto del numero di casa.

A differenza dell’avviso sms, il sistema permette di confermare l’avvenuta ricezione del messaggio registrato e prova a richiamare chi non ha risposto per un numero di volte stabilito, effettuando 7.200 chiamate al minuto.