Quantcast
Cronaca

Maltempo, blackout alla centralina: aeroporto di Genova verso la normalità

Aeroporto Colombo - pannello partenze

Genova. Situazione risolta all’aeroporto Cristoforo Colombo, dopo i disagi causati questa mattina dal maltempo. A causa delle forti piogge, nella notte si era infatti registrato un allagamento e un conseguente blackout della centrale elettrica che alimenta gli aiuti visivi luminosi (luci pista) e le radioassistenze dell’aeroporto di Genova. Il radar è rimasto pienamente operativo. Ma i primi voli del mattino sono decollati in ritardo, mentre gli arrivi sono stati ritardati in attesa del ripristino delle radioassistenze.

I voli in partenza coinvolti sono stati: AZ1380 per Roma (30 minuti di ritardo) e VY3281 per Roma (20 minuti di ritardo). I voli in arrivo ritardati a causa del guasto sono stati: AZ1397 da Roma (inizialmente previsto alle 9.20 e poi cancellato), VY6280 da Roma (inizialmente previsto alle 10.15), AZ1383 da Roma (inizialmente previsto alle 11.30), IG353 da Napoli (inizialmente previsto alle 11.50).

Sul posto i vigili del fuoco e i tecnici Enav. Il personale di Aeroporto ha fornito assistenza tecnica mettendo a disposizione le idrovore per rimuovere l’acqua dal locale che ospita la centrale elettrica e gruppi elettrogeni per consentire il funzionamento di luci di pista e radioassistenze. Gli apparati sono tornati operativi intorno alle 12.45. Il primo volo atterrato il TK1307 da Istanbul, arrivato alle 13.15.