Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, allagamenti a Chiavari. L’instabilità continua, attenzione per forti temporali foto

Genova. Nessun danno evidente, anche se la pioggia a tratti intensa fa scattare la paura dell’alluvione, non ancora passata. Qualche piccolo allagamento a Genova, ma è soprattutto da Chiavari che arrivano le chiamate più allarmate per i vigili del fuoco. “Un lago ai posteggi del campo sportivo”, lamentano sul gruppo Facebook Mugugni del Comune di Chiavari. “E rispetto alla condizione del parcheggio stamani alle 7 questo era ancora nulla!”, rincara un’altra cittadina. “Viale Millo incrocio Viale Arata è allagato, i tombini sono tutti tappati da fogliame e spazzatura varia che ho provveduto a togliere”, scrive nella notte un cittadino allarmato.

Alla fine la notte passa, con il pensiero al terreno “che non assorbe più”. E oggi, però, Genova e il Levante si svegliano ancora sotto il cielo grigio, in attesa di una nuova giornata di pioggia, per cui l’Arpal ha diramato il livello di attenzione.

Permangono infatti “spiccate condizioni di instabilità su tutta la regione con alta probabilità di locali fenomeni temporaleschi forti – si legge nel bollettino emanato – Precipitazioni localmente forti e significative. Flussi convergenti nei bassi strati tra deboli e moderati da Sud Est a Levante, Nord sul Ponente porteranno alla possibilità di isolati fenomeni localmente persistenti”.

E per giovedì nessuna variazione di rilievo: ancora generali condizioni di instabilità su tutta la Liguria, anche se la probabilità di fenomeni temporaleschi forti sembra bassa. Purtroppo, però, la tendenza non muterà al passare dei giorni: venerdì 28 sono previsti di nuovo temporali forti. E nel week end, sembra proprio che il cielo continuerà a essere grigio e piovoso.