Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il legname sulla spiaggia si può bruciare, ok dall’Arpal. Forza Italia: “Meglio tardi che mai”

Liguria. “L’Arpal regionale ha dato l’ok, atteso da mesi, affinché si possa bruciare la legna che da giorni, a causa delle alluvioni e dalle mareggiate, si è accumulata in modo abnorme sulle spiagge”.  Così dichiarano il Presidente della Commissione Controllo Roberto Bagnasco e il capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria Marco Melgrati,  che continuano: “i risultati disastrosi dei recenti tragici avvenimenti meteorologici si vedono oggi sulle più belle spiagge del Levante e del Ponente Ligure, da Alassio a Rapallo, da Albenga a Chiavari, con grave danno per l’immagine di tutta la Regione ed è da un anno che tale fenomeno, purtroppo, si ripete.

Fino ad ora la Regione Liguria non era riuscita ad ottenere un provvedimento che consentisse di risolvere questo problema che pesa sulle spalle delle amministrazioni locali che sono costrette a spendere migliaia di euro per lo smaltimento di tonnellate di legna che potrebbero, invece, essere smaltiti direttamente in loco.

“Finalmente, meglio tardi che mai, in base alla nuova normativa, Arpal ha dato il consenso, ci auguriamo che le richieste ad Arpal vengano evase con la sollecitudine che la gravità del problema merita – concludono i due esponenti di Forza Italia – ”