Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

I lavoratori del pubblico impiego Cisl incrociano le braccia: sciopero e presidio anche a Genova

Genova. Ancora una volta in piazza per chiedere il rinnovo del contratto. Domani, 1 dicembre, si terrà lo sciopero nazionale di tutti i lavoratori del settore pubblico (pubblica amministrazione, medici, scuola e formazione professionale, università e ricerca, afam, sicurezza) aderenti alla Cisl. A Genova avrà luogo un presidio dalle ore 10 davanti alla Prefettura in largo Lanfranco.

“Lo sciopero – spiega il sindacato – è stato indetto dalle Federazioni Cisl del Lavoro Pubblico per rivendicare il rinnovo dei contratti scaduti da oltre sei anni e per una vera riforma della pubblica amministrazione che non può essere fatta di tagli del personale e delle retribuzioni”.

I lavoratori scenderanno in piazza per dare seguito alla manifestazione dell’8 novembre pretendendo una giusta attenzione e scelte politiche da parte del Governo indirizzate a dare valore a pubblici servizi e alla scuola.