Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, sesso in cambio di appalti: tre imprenditori arrestati non rispondono al gip

Genova. Tre degli imprenditori arrestati ieri nell’ambito di un’inchiesta su un giro di escort in cambio di appalti sulla gestione dei rifiuti, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere davanti al gip.

I tre, Stefano e Daniele Raschellà, difesi dagli avvocati Nicola Scodnik e Alessandro Sola, e Claudio Deiana, difeso dall’avvocato Enrico Grillo, non hanno risposto alle domande del gip Roberta Bossi.

L’inchiesta ha portato all’arresto di 7 persone in totale, tra cui anche il funzionario dell’Amiu, Corrado Grondona.