Quantcast
Sport

Genova incontra l’Italrugby: mercoledì ricco di appuntamenti per gli Azzurri

Italia rugby

Genova. Dopo nove anni di assenza dal capoluogo ligure (l’ultima volta, sempre con l’Argentina, è datata novembre 2005) la Nazionale italiana, tornata ieri sera a Genova in vista della sfida di sabato al “Ferraris” contro i Pumas, ha messo in calendario per mercoledì 12 novembre un fitto calendario di appuntamenti aperti al pubblico.

Genova, in passato, ha sempre risposto con passione al richiamo dell’Italrugby e questa mattina, complice l’operato del comitato organizzatore genovese guidato da Giulio Schenone, erano circa tremila gli studenti attesi al “Carlini” per il primo allenamento genovese dell’Italia: appuntamento cancellato per l’allerta meteo che ha comportato la struttura degli impianti sportivi del capoluogo e della provincia.

Ma, per gli appassionati liguri, le opportunità di incontrare gli Azzurri non mancheranno a partire dalle 11,30 di mercoledì mattina quando una rappresentanza di giocatori sarà presente nella filiale di Carispezia Gruppo Cariparma Crédit Agricole, nella centralissima via XX Settembre 187, per incontrare i tifosi, clienti della banca, per una sessione di autografi.

Nel pomeriggio, poi, approfittando della giornata libera dagli allenamenti, gli atleti della Nazionale potranno visitare l’Acquario di Genova, che ha messo a punto degli speciali pacchetti ospitalità ad hoc per il match con l’Argentina, ed andare alla scoperta del nuovo padiglione dedicato ai cetacei. Martin Castrogiovanni, il pilone azzurro del Toulon grande appassionato del mondo animale, ha già confermato la propria visita all’Acquario insieme a Simone Favaro, il flanker trevigiano eletto Man of the Match sabato contro Samoa.

Non mancherà, nel pomeriggio di mercoledì, alle ore 15,30, la visita all’istituto “Giannina Gaslini” con il commissario tecnico Jacques Brunel ed il manager Luigi Troiani che, accompagnati da una rappresentanza di atleti, faranno visita ai piccoli pazienti ricoverati nel prestigioso ospedale pediatrico genovese.

Dalle ore 16, attenzione puntata sulla piazza delle Feste del Porto Antico, da dove partirà il Fir Official Tour, che prende il via proprio da Genova con l’obiettivo di diventare, in occasione dei grandi appuntamenti internazionali di Italrugby, un contenitore ufficiale di sport, intrattenimento, musica e divertimento legato agli importanti valori che il gioco del rugby sa trasmettere: mercoledì, sul sintetico allestito nel Villaggio, appassionati e curiosi di tutte le età potranno andare alla scoperta del rugby con dei coach di eccezione, gli Azzurri della Nazionale.