Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ferrovie, sgominata gang dedita ai furti di rame: 70 colpi all’attivo, 3 tonnellate di refurtiva

Genova. Sgominata una gang dedita ai furti di rame nelle ferrovie: il blitz della Polfer ligure si è concluso con un arresto, tre catture e quattro denunce, tutti cittadini rumeni ormai stabilizzati in Italia. Una settantina gli episodi contestati tra furti, ricettazioni ed interruzione di servizio oltre ai reati ambientali.

L’intera refurtiva, in larga parte intercettata, ammonta a ben 3 tonnellate per un controvalore sul mercato secondario di circa 10.000 euro. Le indagini proseguono per verificare la posizione di altre persone che hanno avuto stretti contatti con gli indagati: B.L., 50 anni; E.I.E., 20 anni; P.C.M., 20 anni, S.L.F., 30 anni.

Nonostante i furti al Gruppo Fs siano stati ridotti, l’attenzione delle forze dell’ordine è infatti rimasta alta: non solo per la tutela del patrimonio, ma anche e soprattutto per i furti di trecce, cavi e fili posati che una volta danneggiati o rimossi causano l’interruzione del servizio in attesa dell’intervento di tecnici per il ripristino della normale circolazione.

I provvedimenti di custodia, richiesti dalla locale Procura della Repubblica in persona del Pm Silvio Franz, sono stati confermati dal gip che ha applicato gli arresti domiciliari.