Quantcast

Anche il dopo-Halloween è ricco di eventi: il weekend a Genova e provincia

halloween

Halloween non vi è bastato? Ecco allora iniziare un altro weekend pieno di avvenimenti un po’ per tutti i gusti. Attività al coperto e all’aria aperta non fa differenza: si prevedono temperature abbastanza miti e cieli piuttosto sereni.

Iniziamo dal Porto Antico di Genova: domani primo novembre i bambini tra i 6 e i 12 anni potranno partecipare alla mostruosa caccia al tesoro che parte alle ore 15. Si tratta di un vero e proprio gioco a squadre, e i gruppi che si classificheranno nelle prime tre posizioni riceveranno dei premi. Ma non è tutto: fino a domenica 2 novembre i bambini che si presentano mascherati all’Acquario di Genova entreranno gratuitamente. La promozione è valida per i bimbi dai 4 ai 12 anni, accompagnati da un adulto pagante. Negli stessi giorni l’Acquario propone le speciali animazioni I fantasmi del mare, le meduse, per consentire alle famiglie di conoscere da vicino questi affascinanti animali che, con le loro forme e i loro movimenti, ricordano le spettrali creature che popolano la festa dei mostri e delle streghe.

Ma c’è dell’altro. A Palazzo Ducale proseguono numerose mostre: tra le tante segnaliamo Celebrity Portraits di Nickolas Muray fino all’8 febbraio 2015 nel sottoporticato e Frida Kahlo e Diego Rivera fino al 15 febbraio 2015 ore 09.00-19.00 nell’Appartamento del Doge.

Domenica 2 novembre ore 09.00-19.00 c’è invece GenovAntiquaria, mostra mercato in piazza Matteotti. Per chi infine fosse appassionato di sport ecco il Rally delle Valli Genovesi sempre domenica alle ore 09.30 sul lungomare di Pegli. Evento organizzato dall’associazione sportiva Lanternarally si snoda nei comuni di Mele, Masone e Genova.

Continuano i weekend di Exsplora, con tante sorprese. Il mese di novembre inizia con una novità: sabato 1, ore 15.30 (ma è consigliato presentarsi almeno 20 minuti prima), un tour tutto nuovo attende gli exsploratori urbani: Genova ribelle – Da un corpo dilaniato a un grido di rivolta.

Sarà l’occasione per conoscere tutti i ribelli che hanno animato la storia genovese: sono state molte le rivolte e le congiure che hanno visto la Superba protagonista. Le famiglie più in vista facevano di tutto per accaparrarsi il potere. Come i Durazzo, che da schiavi liberati sono arrivati a costruire via Garibaldi. E gli scontri armati tra famiglie a volte avevano aspetti davvero comici…

Il percorso parte dal laboratorio esperienziale Creattivando Art & Food, in via Garibaldi 12 (angolo vico dietro il Coro della Maddalena 40 r, aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 in poi; chiuso il martedì) e costa 15 Euro a persona.

Ma il fine settimana targato Exsplora non finisce qui: domenica 2 novembre, ore 16, tutti alla scoperta del Cimitero monumentale di Staglieno con un tour indoor: ci si ritrova presso Creattivando e lì, seduti comodamente, inizia un viaggio virtuale nel cimitero, fatto con la fantasia, per conoscere aneddoti e storie di un mondo affascinate e misterioso. Dallo sguardo penetrante dell’angelo Oneto fino alla storia della signora delle noccioline.

Spostiamoci a Lavagna: sabato 1 novembre c’è Dolcetto o scherzetto? Dalle 15.30 torna la festa di Halloween targata Arciragazzi Tigullio. Previsti truccabimbi mostruosi, spaventosi laboratori creativi e giochi a squadre super orrorifici. A Rapallo va in scena la Castagnata: dalle 12 stand gastronomici, ore 15 distribuzione di castagne, ballo liscio con “Nunzio” ingresso libero. In caso di pioggia l’evento sarà rinviato a domenica 9 novembre.

A Sestri Levante, invece, si terrà, sempre il primo novembre, la prima edizione di Nuota e Corri. Evento organizzato dal Nuoto Club di Sestri con la sezione locale della Lega Navale, è aperto a tutti, agonisti e amatori, uomini e donne: i partecipanti potranno iscriversi dalle 9 presso la Lega Navale, alle 11 partenza dal pontile di fronte all’ex convento dell’Annunziata. I partecipanti giungeranno a nuoto fino al pontile della Lega e poi correranno in costume sulla battigia tornando al punto di partenza. Vincerà chi taglierà per primo il traguardo. Al termine rinfresco.

Domenica 2 a Chiavari dalle ore 15 distribuzione caldarroste frittelle e vino, con il ricavato devoluto in beneficenza, mentre a Lavagna il Fai – Fondo Ambiente Italiano – propone una giornata di festa con ingresso a contributo libero, per celebrare i dieci anni di apertura al pubblico di Casa Carbone, splendido esempio abitativo di stile fin-de-siècle tipicamente ligure nel centro storico. A partire dalle ore 10. Oltre alle visite guidate a gruppi che si potranno effettuare dalle ore 10.30 alle ore 14.30, sarà proposto un divertente e gustosissimo laboratorio adatto a tutta la famiglia dal titolo “Il viaggio del Cacao”, in programma alle ore 14.30.

A Recco alle ore 17 riparte il Festival Recco in Musica organizzato dal Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso con il contributo del Comune. Il primo appuntamento di domenica 2 vedrà la replica di un concerto organizzato lo scorso anno in occasione delle celebrazioni per il 70simo anniversario dei bombardamenti su Recco, con brani composti da Dario Bonuccelli, in particolare il “Requiem 1943”, per due voci (i soprano Chiara Bisso e Ekaterina Gaydanskaya), quintetto d’archi (Francesco Bagnasco e Marta Taddei, violini – Roberta Tumminello, viola – Laura Monti e Simone Boi, violoncelli) e percussioni (Luca Campodonico), diretto dal compositore, Dario Bonuccelli. Ingresso gratuito.

A Portofino c’è l’Estate dei Santi dal 1 al 2 novembre ore 10.00-22.00: proposte commerciali e culinarie

Concludiamo con lo stoccafisso. Il piatto tradizionale della cucina ligure è protagonista in due sagre. Sabato primo novembre a Rezzoaglio (frazione Alpepiana) verrà servito dai volontari del circolo Lagin (per info e prenotazioni: 0185 85513). Domenica 2 novembre lo troveremo a San Colombano Certenoli (località San Martino). Apertura stand alle 12.30.