Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Terza Categoria Genova: Isolani e Vecchio Castagna Quarto, tentativo di fuga a due risultati

Genova. Quattro vittorie casalinghe, due pareggi un successo esterno. Questo è ciò che è accaduto nel 6° turno, disputato nello scorso fine settimana.

Prosegue il testa a testa tra Isolani e Vecchio Castagna Quarto, separate da un solo punto a parità di incontri giocati. La formazione allenata da Simone Carle ha centrato la quarta vittoria consecutiva battendo 4 a 1 l’Olimpia 1937. Per i vincitori sono andati a segno Tobaldi e Borchi nel primo tempo, Davi e Rubino nel secondo. Poi è giunta la rete ospite, segnata da Morino.

Il Vecchio Castagna Quarto si è imposto per 2 a 1 a Sant’Eusebio sul Davagna. Tutto nel secondo tempo: i gialloblù sono passati a condurre con una rete di Gaglio, cui ha risposto D’Ambrosio. Nel recupero, dal dischetto, Munzi ha trasformato un rigore, portando gli ospiti al successo.

Terza vittoria per l’Isolese, ancora imbattuta. Ne ha fatto le spese il Montoggio, piegato con il risultato di 3 a 2. Al “Monte Moro” la squadra di mister Angelo Bini ha realizzato tre reti nei primi 17 minuti, con Molinari, Manicardi e Schiappacasse. Gli ospiti hanno accorciato le distanze con le segnature di Pavanini e Magnani, prima dell’intervallo.. Nel secondo tempo il risultato non è più mutato.

Fermo per riposo, l’Avosso è stato raggiunto a quota 8 punti dal Granarolo. I biancorossi hanno pareggiato per la seconda volta di fila, 1 a 1 sul terreno del Ravecca. Ospiti in vantaggio al 5° del secondo tempo con Masino; pareggio firmato da Piana alla mezz’ora della ripresa.

Al “Morgavi” il Sampierdarena ha centrato il secondo successo. I ragazzi condotti da Claudio Bernardini hanno avuto ragione dell’Atletico Genova con il risultato di 3 a 2. La formazione di mister Paolo Daino ha segnato per prima con Leto. I centri di Sadiqi e Villa hanno capovolto la situazione. L’Atletico ha pareggiato con Bacigalupo, ma un gol di Modugno ha permesso ai rossoneri di ottenere i 3 punti.

Al sesto tentativo il San Martino conquista la prima vittoria. L’undici allenato da Joscka Bonaldi ha travolto il Pegli 2007 per 6 a 2. Locali sul 2 a 0 con reti di Geroldi e Pietranera; le segnature di Mangue e Rivabella ristabiliscono la parità. Ma il San Martino torna a condurre con un gol di Senarega e dilaga con le reti dello stesso Senarega, di Ghirardi e di Ghigo.

Un gol per parte, e un punto ciascuno, per Don Bosco e Pro Pontedecimo. I granata guidati da Luciano Ricagni sono andati al riposo avanti di un gol, realizzato da Moscariello. Nel secondo tempo ha pareggiato Grondona.