Quantcast
Sport

Calcio, Promozione A: la Voltrese in “zona Cesarini” piega la Rivarolese, crolla l’Arenzanorisultati

Legino-Voltrese

Genova. La Carlin’s Boys travolge, con un perentorio 4-1, l’Arenzano, mantenendo la leadership. I nerazzurri chiudono la partita già nel primo tempo, concluso sul 3-0, di modo che l’arrivo di mister Papa sembra aver dato la giusta svolta al campionato dei sanremesi, grandi favoriti alla vigilia del campionato.

La Voltrese risponde alla Carlin’s, vincendo in piena “zona Cesarini” sul terreno di un’ottima Rivarolese: l’uomo del match è il bomber Cardillo, arrivato all’ottavo centro stagionale.

Sempre più convincente l’Albenga, che sbanca Campomorone (2-0), mettendo al sicuro il risultato già nella prima frazione di gioco, grazie alle reti di Ricotta e Mela ed agganciando così il terzo posto in classifica, sfruttando il contemporaneo lo scivolone del Taggia, battuto, per 3-1, da un Varazze “in palla”. Tra i nerazzurri di Damonte, in evidenza Paini, autore di una doppietta.

Continua il momento magico del Serra Riccò, che regola il sempre più deludente, almeno in trasferta, Bragno; decide l’incontro Burdo.

Termina sull’1-1 il match tra Cogoleto e Loanesi, che muovono così la classifica ed hanno di che compiacersi per il bel gioco espresso.

Gara combattuta tra Ceriale e Albissola, con i padroni di casa sempre in vantaggio, ma raggiunti due volte dai ceramisti. Le reti del 2-2 sono di Di Noto e Donà per i ragazzi di Mambrin, mentre per l’Albissola segnano Granvillano e Orcino (su rigore).

Gran colpo del Legino sul campo del Borzoli, lontano parente della bella squadra ammirata ad inizio torneo; ai genovesi non basta l’ennesima rete segnata da Rosati e così i savonesi, grazie a questa vittoria, lasciano l’ultima piazza al Ceriale, agguantando a quota 7 lo stesso Borzoli e la Loanesi.