Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Promozione B: il Casarza stende la capolista Canaletto, Camogli Avegno al terzo successo di fila risultati

Casarza Ligure. Prosegue il testa a testra tra Moconesi Fontanabuona e Angelo Baiardo. Non per il primo posto, però, nelle mani del Real Valdivara, né per il secondo, occupato dal Canalello. Le due compagini si contendono la terza piazza e con essa la leadership tra le squadre della provincia di Genova. Ed ora, in lizza, c’è anche il Camogli Avegno.

A Ferrada il Moconesi Fontanabuona è tornato alla vittoria, dopo la sconfitta subita per mano del Camogli Avegno. Sul campo di casa la formazione allenata da Mauro Foppiano è quasi infallibile: ha ottenuto 13 punti su un massimo di 15 disponibili. Ne ha fatto le spese il fanalino di coda Don Bosco Spezia, battuto 2-1. Gli ospiti sono andati al riposo avanti di un gol, segnato da Valletta. Ma nella ripresa le reti di Sambuceti e Bertucci hanno ribaltato il risultato. Ora il Moconesi è a 3 lunghezze dal secondo posto, dato che il Canaletto è incappato nella prima sconfitta.

Terza sconfitta, seconda consecutiva in trasferta dopo quella subita proprio dal Moconesi, per l’Angelo Baiardo. I ragazzi di mister Guido Poggi sono stati piegati per 1-0 dall’Athletic Club Liberi, in gol con Balestrino al 33° del primo tempo. I draghetti hanno chiuso la gara in dieci per l’espulsione di Orecchia. Per la squadra condotta da Alberto Mariani è la terza vittoria, la seconda consecutiva.

Vincendo per la terza volta di fila, il Camogli Avegno rafforza la propria posizione in zona playoff. L’undici guidato da Mario Giordano ha espugnato il campo del Lerici Castle con il risultato di 3 a 2. Poco prima dell’intervallo i locali sono passati in vantaggio con una rete di Conedera. Nel secondo tempo i centri di Grilli e Franceschini hanno portato avanti i bianconeroazzurri che poi hanno fallito il colpo del ko, con un rigore calciato sulla traversa da Venturelli. Il Lerici Castle, al contrario, dal dischetto è andato a bersaglio con Antonio Esposito. Un paio di minuti dopo Grilli ha segnato il gol vittoria del Camogli Avegno.

Torna al successo, dopo due pareggi, il Casarza Ligure. La compagine di mister Alberto Barbieri ha prevalso per 3 a 1 sul Canaletto Sepor, giunto in Val Petronio ancora imbattuto. I padroni di casa hanno chiuso i conti nei primi 35 minuti, con un gol di Russo e una doppietta di D’Amelio. Nel finale di gara gli ospiti hanno accorciato le distanze grazie ad un’autorete di Tomaini.

Se il Casarza Ligure è stato capace di battere una capolista, altrettanto non è riuscito a fare il Little Club. La squadra condotta da Paolo Mazzocchi, ora penultima in classifica, è stata piegata a domicilio dal Real Valdivara per 1 a 0. Decisivo il gol di Lanati, che ha trafitto Lusardi al 27° del secondo tempo.

Debutto positivo per Alessio Balducci sulla panchina del San Desiderio, tornato al successo dopo cinque sconfitte consecutive con un 2-1 ai danni del Leivi. I gialloblù, dopo un primo tempo a reti inviolate, sono andati sotto nel punteggio per una rete siglata da Agathe al 5°. Nel giro di quattro minuti, tra il 13° e il 17°, il San Desiderio ha colpito due volte, con Biello e Bisogni, assicurandosi l’intera posta in palio.

Seconda sconfitta consecutiva per la Val d’Aveto, cui non è bastato andare al riposo sul campo dell’Ortonovo in vantaggio di una rete, firmata da Ruffino. Nel secondo tempo i padroni di casa, nonostante l’espulsione di Buffoni in avvio di ripresa, hanno colpito con Verona e Rosati, imponendosi 2 a 1.

Sono due i ko di fila anche per l’Amicizia Lagaccio. Sul terreno del “Ceravolo” i verdeblù si sono arresi per 2 a 0 alla Tarros Sarzanese. Le due squadre, ridotte entrambe in dieci sul finire del primo tempo per le espulsioni di Maghamifar e Alberti, sono rimaste sullo 0 a 0 fino ad una decina di minuti dal termine. Poi gli spezzini hanno sbloccato il risultato con Koleci, quindi hanno raddoppiato con Pezzica.