Quantcast
Sport

Calcio, Promozione B: il Baiardo si riprende il terzo posto, avanzano Leivi e Camoglirisultati

P1280785

Genova. Rallenta la capolista Canaletto, il Real Valdivara la aggancia. Cade il Moconesi Fontanabuona e l’Angelo Baiardo si riprende la terza posizione. Nelle retrovie muovono la classifica Don Bosco e Ortonovo, pareggiando tra di loro, a scapito delle genovesi Little Club e San Desiderio che restano inchiodate rispettivamente a quota 5 e 3 punti. Questo, in sintesi, quanto è accaduto nell’ottavo turno del girone B.

La quinta vittoria dell’Angelo Baiardo è arrivata sul campo di casa, ai danni del San Desiderio. Tutto facile per i neroverdi, che si sono imposti per 4 a 0 con le marcature di Crosetti e Belfiore nel primo tempo, Rattini su rigore e Provenzano nella ripresa. La settima sconfitta in campionato costa la panchina a Marco Fibrini: la guida della matricola gialloblù passa ad Alessio Balducci.

Il Moconesi Fontanabuona ha subito la seconda sconfitta in campionato per mano di un Camogli Avegno che sta attraversando un ottimo periodo di forma ed è salito in quinta posizione. La formazione di mister Giordano si è imposta per 3 a 1, grazie alle reti firmate da Grilli, Pozzo e Venturelli. L’undici allenato da Foppiano si era portato in vantaggio per primo con un gol realizzato da Trebini.

Affiancato al Camogli Avegno, a quota 13 punti, c’è il Leivi. I biancorossi condotti da Manfredi, che sul campo di casa hanno raccolto 10 punti su un massimo di 12 disponibili, hanno avuto ragione del Little Club con il risultato di 2 a 0. Mattatore dell’incontro Massaro, autore di una doppietta.

Torna al successo l’Athletic Club Liberi, dopo aver ottenuto solamente 3 punti nelle 4 gare disputate nel mese di ottobre. La compagine guidata da Mariani, per la prima volta in questo campionato, è andata a segno 3 volte in una partita. Lo ha fatto sul campo della Val d’Aveto, battuta, appunto con i risultato di 3 a 0. Sono andati in gol Balestrino (due volte, la prima su rigore) e Romei.

Prosegue l’altalena di risultati dell’Amicizia Lagaccio, che fino ad oggi ha un bilancio di 4 vittorie e 4 sconfitte. Il quarto ko esterno dei verdeblù è giunto sul terreno del Real Valdivara, vittorioso per 3 a 2. Traggiai dal dischetto e Curabba hanno risposto alle reti di Michelis e Sassarini, ma il Lagaccio non è riuscito a replicare al terzo vantaggio spezzino, segnato da Rei ad un paio di minuti dal novantesimo.

Quarto pareggio per il Casarza Ligure, che si mantiene a +2 sulla zona playout. L’undici di mister Barbieri ha impattato 1 a 1 sul difficile campo della Tarros Sarzanese. Botta e risposta nei primi minuti di gioco del secondo tempo: ospiti in vantaggio con Grezzi, immediato pareggio siglato da Alberti su rigore.