Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bolzaneto, convegno di Cgil, Cisl e Uil: “Lavoriamo per le case della salute in Valpolcevera e valle Scrivia”

Genova. Mercoledì 26 novembre alle ore 15 presso il Teatro Govi di Via Pastorino a Bolzaneto, Cgil, Cisl, Uil confederali e dei pensionati organizzano l’incontro pubblico “Lavoriamo per le case della salute in Valpolcevera e in Valle Scrivia” per lanciare una campagna di informazione e sensibilizzazione sui servizi socio sanitari.

Per le organizzazioni sindacali è indispensabile dare una risposta globale al bisogno di salute e di cura, facendo operare in modo unitario le associazioni dei medici di famiglia, i servizi sanitari del distretto e i servizi sociali ricomponendo quello che è separato e disperso. Occorre un accesso alle prestazioni più ampio e funzionale per tagliare i tempi di attesa oggi insostenibili, e assistenza più concreta con un sistema integrato di servizi e presidi sanitari e sociali per limitare i ricoveri impropri in ospedale Gli operatori sociali e sanitari devono essere messi in condizione gli erogare servizi più efficienti e professionalmente più efficaci e le istituzioni si devono impegnare di più per utilizzare al meglio le risorse presenti sul territorio eliminando gli sprechi e assicurando fiducia e sicurezza ai cittadini.

All’incontro pubblico di mercoledì presso il Teatro Govi di Bolzaneto in via Pastorino 23 rosso organizzato per il giorno mercoledì 26 novembre alle ore 15 è prevista la presenza di Corrado Bedogni Direttore Generale ASL 3 Genovese, Emanuela Fracassi Assessore Politiche Sociali Comune di Genova, Loris Maieron Presidente Conferenza dei Sindaci Distretto sanitario n. 10.