Quantcast
Sport

Basket, Serie A3: 27 punti nel terzo quarto e la Polysport Lavagna manda al tappeto le Stars Novararisultati

Polysport Lavagna

Lavagna. Si riscatta immediatamente la Polysport Lavagna. Sette giorni dopo la sconfitta casalinga con la Scotti Vasco Empoli, le biancoblù, impegnate nuovamente davanti al pubblico amico, rifilano ben 15 punti di scarto alle Stars Novara.

Lo ospiti si portano a condurre per prime (2-5 al 4°). La reazione delle liguri, però, non si fa attendere, e con tre tiri pesanti (uno di Fortunato e due di Annigoni), ribaltano l’inerzia della partita portandosi prima sul 17-11 al 13° e poi sul 23-14 al 18°. Le azzurre, però, sono brave a reagire e, con un parziale di 0-5, si riportano pienamente in partita (23-19) prima dell’intervallo.

Dopo la pausa il copione cambia totalmente: Lavagna aumenta l’intensità difensiva e le Stars, invece di aumentare la circolazione di palla, cominciano ad intestardirsi in una serie di iniziative personali che non fanno altro che innervosire il gruppo ospite, con conseguenti disattenzioni difensive ed inutili proteste contro decisioni arbitrali.

La Polysport ringrazia e ne approfitta al massimo, realizzando l’enormità di 27 punti nel quarto, dei quali ben 14 da tiro libero. Il terzo periodo finisce con l’eloquente parziale di 27 a 10 per Lavagna e la partita è virtualmente chiusa. Il 50-29 al 30° è il massimo vantaggio della gara.

Nell’ultimo quarto le ragazze guidate da Nicola Daneri contengono al meglio la reazione d’orgoglio delle novaresi e gestiscono l’ampio margine di vantaggio.

In classifica la Polysport Lavagna si porta in terza posizione, al fianco di Eco Program Castelnuovo Scrivia e Azzurra Libertas Moncalieri. Quest’ultima, però, ha giocato una partita in più.

Il tabellino:
Polysport Lavagna – Stars Novara 60 – 45
(Parziali: 12-9; 23-19; 50-29)
Polysport Lavagna: Annigoni 14, J. Carbonell, Ronzitti 6, Fantoni 7, Rossi, Bertucci, Sanna 2, Zampieri 3, Fortunato 17, Primavori, Russo 11. All. Daneri.
Stars Novara: Maiorano 6, Bresciani 2, Bonetta 11, Dondi, Signorelli 10, Acciarino, De Ciccio, Guarneri 12, Sora, Nasuelli, Casotto 4. All. Fornara.
Arbitri: Guidi (Reggio nell’Emilia) e Papini (Pistoia).

Nel frattempo è stata fissata la data del recupero dell’incontro rinviato mercoledì scorso, tra Costa Masnaga X L’Unicef e Polysport Lavagna: si giocherà mercoledì 19 novembre alle ore 21.