Quantcast
Economia

Banca Carige: costituito il consorzio di garanzia per l’aumento di capitale

Banca Carige

Genova. Selezionate le banche italiane ed internazionali ed intermediari finanziari che agiranno in qualità di garanti nell’ambito del consorzio di garanzia guidato e diretto da Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A.. Lo annuncia oggi Banca Carige in merito all’aumento di capitale fino a 500 milioni di euro annunciato lo scorso 26 ottobre.

In particolare, nell’ambito del consorzio, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. agirà in qualità di Global Coordinator e Joint Bookrunner, BofA Merrill Lynch, Credit Suisse Securities (Europe) Limited, Deutsche Bank AG London Branch, J.P. Morgan Securities plc e UniCredit Corporate & Investment Banking agiranno in qualità di Co-Global Coordinators e Joint Bookrunners, Banco Santander SA, COMMERZBANK e Nomura International plc in qualità di Joint Bookrunners e Banca Akros S.p.A., Banca Aletti S.p.A., Equita SIM, Intermonte SIM S.p.A. e Keefe, Bruyette & Woods, A Stifel Company agiranno in qualità di Co-Lead Managers.

Queste istituzioni finanziarie hanno sottoscritto un pre-underwriting agreement ai sensi del quale si sono impegnate, a condizioni e termini usuali per la natura e la tipologia di queste operazioni, a garantire l’aumento di capitale fino a un ammontare complessivo massimo di Euro 650 milioni