Quantcast
Cronaca

Amt, nulla di fatto dopo incontro in Prefettura : “Posizioni distanti”. Da domani via alle assemblee negli impianti

bus autobus

Genova. Nulla di fatto oggi in prefettura a Genova nell’incontro convocato dal prefetto Fiamma Spena sulla vertenza Amt. Secondo fonti sindacali, nonostante il tentativo operato da prefetto e Regione, rappresentata dall’assessore regionale ai trasporti Enrico Vesco, di chiedere al Comune di Genova e all’azienda, rappresentati rispettivamente dall’assessore comunale ai trasporti Anna Maria Dagnino e dal presidente Livio Ravera, il ritiro della disdetta dei contratti integrativi in modo da tentare l’avvio di un tavolo tecnico di confronto per capire come reperire le risorse mancanti dal bilancio dell’azienda per il 2015, le posizioni sono rimaste distanti.

I sindacati hanno ribadito che, senza il ritiro della disdetta, non possono sedersi ad alcun tavolo perché questa scelta è stato deliberata dall’assemblea dei lavoratori. Il prefetto avrebbe chiesto ai sindacati una sospensiva rispetto alla proclamazione di uno sciopero del trasporto pubblico locale. Oggi pomeriggio i delegati di Filt Cgil, Fit Cisl, Faisa Cisal, Uiltrasporti e Ugl si incontreranno per fare il punto.

Intanto per domani, nelle rimesse delle Gavette e della Foce si svolgeranno le prime assemblee con i lavoratori. Lunedì appuntamento invece nelle rimesse di Sampierdarena e Cornigliano.

Più informazioni