Cronaca

Alluvione Levante, Leivi ancora senza acqua e luce: esercito al lavoro sulle frane

Maltempo a Levante, la situazione a Carasco

Leivi. Proseguono i lavori sul territorio martoriato di Leivi, dove sono in azione anche alcune unità del genio e degli alpini per la rimozione di detriti e fango, che hanno bloccato sia la stazione elettrica sia l’acquedotto. La rimozione dei detriti consentirà di riattivare sia la rete idrica sia quella elettrica, bloccate dal 10 novembre, giorno dell’alluvione.

L’autobotte dell’esercito, inoltre, sta versando acqua potabile direttamente nell’acquedotto. Altre unità del genio, invece, stanno monitorando gli argini di alcuni torrenti, sorvegliati speciali anche in previsione del progressivo peggioramento delle condizioni meteo.

“Se si rendesse necessario – ha detto il PI dell’esercito, Massimo Carta – sono già pronti rinforzi da Torino, Piacenza e Fossano”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.