Quantcast
Cronaca

Alluvione Levante, Gabrielli: “Da Regione Liguria reazioni isteriche”. Galletti: “200 mln? Faremo il possibile”

Maltempo a Levante, la situazione a Carasco

Liguria. Diverse le reazioni suscitate dalla richieste avanzate dalla Regione Liguria a seguito dell’alluvione a Levante. “L’amministrazione ligure ha reazioni isteriche. L’esercito non serve a nulla, non sa dove mettere le mani. Oggi è fatto di super-professionisti che con la Protezione civile non c’entrano nulla”. E’ quanto ha affermato a Repubblica il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli.

“La Toscana – spiega Gabrielli – sta messa peggio, ma i suoi amministratori non hanno queste reazioni. Quando chiama l’esercito, Burlando mi ricorda l’Alemanno che spargeva in ritardo il sale sul ghiaccio di Roma e poi chiedeva i militari”.

Molto diversa la reazione del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, che a Radio Anch’io ha detto si sta valutando tutto le possibilità sui 200 milioni richiesti dal governatore della Liguria Claudio Burlando per l’emergenza maltempo, aggiungendo che “non dipende” dal suo ministero ma “ciò non vuol dire che io non faccia parte del governo”.

“Occorre fare molta chiarezza – ha aggiunto – i 200 milioni chiesti non hanno nulla a che vedere con i 9 miliardi per gli interventi contro il dissesto. Capisco benissimo la forza con la quale il presidente della Regione li chiede per rispondere all’urgenza di commercianti e cittadini”.