Quantcast
Cronaca

Alluvione Genova, la frana in via Melinotto a Pegli e il “Telemugugno” di Fabrizio Casalino: “Belin non si capisce più niente”

Pegli. “Gentile pubblico di Telemugugno oggi siamo venuti a vedere la frana sulle alture di Pegli proprio in via Melinotto, che al momento è scomparsa. Belin non si capisce più niente”. Questo l’incipit del video commentato con spiccato accento genovese da Fabrizio Casalino.

“Via cara ai genovesi perché venivano a bucarsi i tossici e a c….e i cani e uno ci ha anche imbelinato un frigorifero vecchio”. Poi tutta un’altra serie di battute, come la “vegetazione non particolarmente ottimista, che è migrata verso valle”.

Infine la ripresa di un modellino di macchina della protezione civile radiocomandata, che scandisce la conclusioe del video ironico sulla mancanza di cura del territorio e il menefreghismo di chi abbandona rifiuti ingombranti in mezzo alla vegetazione.