Quantcast
Cronaca

Alluvione, frana ad Albaro: ripristinate acqua e luce

frana via trento albaro

Genova. Agg. 17.48 Gli abitanti di Albaro, colpiti ieri sera dall’ultima frana, hanno di nuovo luce e acqua. Le oltre 30 forniture elettriche, sono state alimentate grazie ad un intervento provvisorio eseguito dai tecnici Enel.
L’intervento definitivo si avvierà non appena le condizioni della strada verranno ristabilite. Dal primo pomeriggio, informa Mediterranea delle Acque il servizio idrico alle utenze di via Riboli, via Trieste, via Trento e via Saluzzo è ritornato nella piena regolarità.

“Via Trento, il giorno dopo”. La foto postata su Facebook dal presidente di Municipio Medio Levante, Alessandro Morgante, spiega più di tante parole.

Due muraglioni crollati ieri sera, al termine di una lunga giornata in cui le frane si sono susseguite una dopo l’altra su tutto il territorio, fino all’ultimo atto ad Albaro, in una zona non particolarmente colpita dall’alluvione di sabato scorso.

Il giorno dopo il nuovo smottamento presenta il conto: cinque sfollati e centinaia le persone rimaste senza luce, acqua e gas.

I tecnici di Reti Gas e di Enel stanno cercando di riparare le utenze divelte nella frana. Secondo quanto ricostruito, il primo dei due muri sarebbe crollato a causa di una infiltrazione d’acqua che alcuni residenti avevano già segnalato nei giorni precedenti al crollo.

Il distaccamento è partito da una villa di proprietà della famiglia Messina ed ha invaso un giardino ed un parcheggio.

Più informazioni