Quantcast
Cronaca

Allerta 2, il maltempo non risparmia l’aeroporto di Genova: ritardi, voli cancellati e dirottati

Aeroporto Colombo - fila imbarco

Genova. La forte ondata di maltempo che ha investito la Liguria ha avuto ripercussioni anche sull’aeroporto di Genova. Sul fronte dei voli di linea, da segnalare la cancellazione del volo Turkish Airlines da Istanbul TK1307 (che sarebbe dovuto atterrare al Colombo alle 12.25) e la conseguente cancellazione del volo TK1308 per la città turca, che sarebbe dovuto partire da Genova alle 13.20. Dirottato a Pisa il volo AZ1383 da Roma, mentre il volo AZ1384, sempre da Fiumicino, è stato cancellato. Per riproteggere i passeggeri dei due voli, Alitalia ha utilizzato un aeromobile di maggiori dimensioni (airbus A321), arrivato a Genova intorno alle 16.50 (AZ1395). Il collegamenti con Monaco, Parigi, Londra e Trapani sono stati regolari, così come i voli da e per Roma di Vueling. Il volo charter proveniente da Rennes, con a bordo la nazionale di calcio albanese (inizialmente atteso nel primo pomeriggio) ha rimandato la partenza e dirotterà a Malpensa.

Tra la tarda mattinata e il pomeriggio l’accesso allo scalo è stato reso difficile dalla chiusura temporanea dell’autostrada A10 tra Voltri e il casello Genova Aeroporto, mentre pesanti disagi si sono registrati anche sulla viabilità ordinaria. Nonostante il forte maltempo l’aeroporto è sempre rimasto aperto e operativo. Il personale dello scalo ha fornito piena assistenza ai passeggeri dei voli cancellati o dirottati, prolungando il turno di lavoro sostituendo i colleghi impossibilitati a raggiungere lo scalo per garantire il servizio ai passeggeri. Fondamentale è stato anche il lavoro del personale tecnico, che ha garantito la piena funzionalità di tutte le apparecchiature potenzialmente soggette ad allagamenti o infiltrazioni.