Quantcast
Cronaca

Allerta 2, l’appello del sindaco Doria: “Criticità in qualsiasi momento, state in casa” fotogallery

Genova. Il capoluogo ligure è ancora una volta devastato dal maltempo e un nuovo appello è stato lanciato dal sindaco di Genova, Marco Doria.

“Ci sono situazioni molto critiche nel Ponente, ma non solo – dichiara il primo cittadini – l’invito a tutti i cittadini è quello di stare in casa. Non è allarmismo, ma normali regole di autoprotezione”.

Limitare al massimo gli spostamenti, quindi. “Anche per favorire il controllo del territorio e le emergenze che si possono presentare in qualsiasi momento – conclude Doria – la Protezione civile, la municipale e i vigili del fuoco monitorano costantemente il territorio, ma meno cittadini sono in giro e più facili diventano le operazioni in caso di interventi urgenti”.

Come ha detto il primo cittadino, le situazioni critiche si possono verificare in qualunque momento e ovunque, soprattutto nelle zone più prossime a rivi e torrenti.