Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Welcome day, l’Università accoglie gli Erasmus: “Portate vivacità a Genova, ma comportatevi bene”

Genova. Giornata dello “Welcome Day”, tradizionale benvenuto che ogni anno l’Università di Genova dedica ai propri studenti Erasmus ospiti, che sono circa 3200, e fanno balzare l’ateneo in vetta alla classifica italiana. Tra di loro sono molti i cinesi, quasi 450. Per questo è stato creato un ufficio apposito e corsi di italiano dedicati per facilitare l’apprendimento di una lingua così diversa dalla loro. Tra le facoltè più gettonate dagli Erasmus spiccano Lingue, Ingegneria, Economia e Scienze.

Salone Immatricolazione Università Genova

“Conoscono già la nostra università, ma noi la raccontiamo nello specifico, dicendo agli studenti che devono anche cercare di comportarsi bene, perché sono giovani e devono anche divertirsi, ma l’anno scorso hanno creato anche un po’ di caos nel centro storico e abbiamo dovuto fare una nota a firma del Rettore – spiega Michele Marsonet, Pro Rettore – D’altro canto, però, portano a Genova anche la loro vivacità ed è per questo che chiediamo un po’ di comprensione agli abitanti”.

Il “Welcome Day” ha quindi il duplice scopo di dare il benvenuto agli studenti stranieri che scelgono l’ateneo genovese per un periodo di studio e di favorire la loro integrazione non solo nella vita studentesca, ma anche nel tessuto sociale della città, grazie all’azione sinergica delle istituzioni coinvolte.